LE PERLE DELL’INDOCINA: VIETNAM – LAOS E CAMBOGIA

Data:  22 ottobre/ 2 novembre

Durata:  12 giorni/9 notti

Prezzo: € 2.690


Le perle dell’Indocina

Un viaggio ai confini dell’Indocina che vi permetterà di far parte di un dipinto ben equilibrato di panorami mozzafiato e culture etniche affascinanti. Partendo da Hanoi, la Capitale, ricca di Storia Millenaria e di un’ architettura coloniale unica, ci trasferiremo nella famosa Baia di Ha Long (Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO e recentemente eletta come la seconda delle Sette Meraviglie del Mondo), dove vi aspetteranno paesaggi indimenticabili del nord-ovest vietnamita.
Un breve volo ci condurrà fino a Luang Prabang, la città più romantica del sud-est asiatico: potrete rilassarvi, innamorarvi ed avere un “bagno” di serenità e tranquillità per respirare a pieno lo spirito buddista. Una volta lasciata l’atmosfera tranquilla del Laos, sarete colpiti dalla mistica e antica Angkor Wat, simbolo della Cambogia e dell’Impero Khmer, tanto da esser rappresentato sulla bandiera nazionale. Il tour si concluderà nella Capitale Phnom Penh passando da Siem Reap, per ripartire con il bagaglio carico di emozioni, sorrisi e ricordi indimenticabili di queste terre di bellezze e tesori.


1°giorno: martedì 22 ottobre 

Valdarno – Bologna – Voli

Ritrovo dei partecipanti insieme al Tour Leader Reporter Live alle fermate di partenza del bus. Arrivo all’aeroporto di Bologna in tempo per l’imbarco nel volo per Ha Noi, via Dubai.

Pasti e pernottamento a bordo.

EK 094

BOLOGNA (BLQ) – DUBAI (DXB)

15.35 – 23.30


2° giorno: mercoledì 23 ottobre

Voli – Ha Noi

EK 394

DUBAI (DXB) – HANOI (HAN)

03.30 – 13.15

All’arrivo ad Hanoi, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel (la camera è disponibile dalle 14:00).

Pranzo libero.

Nel pomeriggio, piacevole passeggiata a piedi e in cyclo nel quartiere vecchio di Ha Noi con le sue famose 36 stradine.

Sosta al Lago Hoan Kiem per conoscere la sua leggenda e visitare il tempio di Ngoc Son e la Cattedrale di San Giuseppe.

Cena in ristorante.

Pernottamento in hotel.


3° giorno: giovedì 24 ottobre

Ha Noi

Prima colazione in hotel.

Giornata dedicata interamente alla visita della citta: il mausoleo del presidente Ho Chi Minh e la sua residenza storica, la Pagoda su pilastrounico, il Tempio della Letteratura e la prima università del Vietnam.

Pranzo in ristorante.

Nel pomeriggio, visita del Museo dell’Etnografia, ampiamente considerato come il miglior museo moderno in Vietnam e una notevole attrazione turistica di Hanoi.

Il museo è un complesso composto da uno spazio a cielo aperto e la casa museo che vi consentono di conoscere le usanze di 54 gruppi etnici esistenti in Vietnam.

Cena in ristorante.

Pernottamento in hotel.


4° giorno venerdì 25 ottobre

Ha Noi – Ha Long

Dopo la prima colazione in hotel si parte per la Baia di Ha Long. Lungo il tragitto si attraversa l’industrioso delta del Fiume Rosso, dove si alternano alle lussureggianti risaie villaggi e piccoli centri rurali. All’arrivo, drink di benvenuto e informazioni sulla crociera nella baia di Ha Long.

A bordo della giunca, giornata di relax mentre scorrono intorno a voi i magnifici paesaggi della baia. Dopo la sistemazione in cabine private, inizia la navigazione nella magnifica baia, ammirando le sue affascinanti formazioni rocciose che si ergono ripide dalle placide acque.

Nel tardo pomeriggio, rientro a bordo per una cena a base di pesce frescoPernottamento in barca.


5° giorno sabato 26 ottobre

Baia di Ha Long – Ha Noi – Volo – Luang Prabang

Lezione di Tai Chi all’alba.

Prima colazione e proseguimento della navigazione.

Brunch prima dello sbarco verso le ore 11:00.

Rientro ad Ha Noi.

Sosta per visitare il villaggio di Yen Duc.

Spettacolo delle marionette sull’acqua nel villaggio. All’arrivo ad Ha Noi, trasferimento in aeroporto per il volo per Luang Prabang.

All’arrivo, trasferimento in hotel per la sistemazione.

Cena e pernottamento in hotel.


6° giorno domenica 27 ottobre

Luang Prabang

Per i mattinieri, si potrà assistere alla bellissima cerimonia giornaliera di centinaia di monaci vestiti di arancione che camminano a piedi nudi in fila per le strade per ricevere l’elemosina dai residenti di Luang Prabang. Visita del mercato mattutino prima di rientrare in albergo per la prima colazione.

In seguito, escursione controcorrente sul fiume Mekong verso le grotte di Pak Ou, riempite da migliaia di statue di budda di tutte le forme e dimensioni.

Lungo il tragitto, sosta al villaggio di Ban Xanghai dove si produce una grappa locale.

Pranzo in ristorante locale.

Nel pomeriggio, visita della città di Luang PrabangWat Visounil tempio di Wat Xieng Thong con il tetto curvo scendente verso la terra, rappresentante dell’architettura tipica laotiana.

A fine giornata, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.


7° giorno lunedì 28 ottobre

Luang Prabang – Volo – Siem Reap

Prima colazione in hotel.

Visita del Wat Mai e del Museo nazionale che espone una bella collezione di reperti che riflettono la ricchezza della cultura laotiana, dal tempo dei primi re fino all’ultimo sovrano.

In tempo utile, trasferimento in aeroporto per prendere il volo per Siem Reap.

Pranzo libero.

All’arrivo, trasferimento in hotel, cena e pernottamento.


8° giorno martedì 29 ottobre

Siem Reap

Prima colazione in hotel.

Inizio della scoperta dei templi d’Angkor.

Banteay Srei: letteralmente significa “cittadella delle femmine”, il sito preferito da quasi tutti i viaggiatori. Il fascino particolare di questo tempio è la sua dimensione compatta, il notevole stato di conservazione e l’eccellenza delle sculture decorative. Si continua con il tempio induista di Banteay Samre ed il favoloso tempio di Ta Prohm, abbracciato dalle radici di enormi alberi di fico e gigantesche piante rampicanti. Costruito nel XII° secolo, è un tempio buddista dedicato alla madre di Re Jayavarman VII°. Il tempio di Pre Rup venne costruito nel X° secolo durante il regno di Re Rajendravarman II°.

Pranzo in corso di visita.

A fine giornata, rientro per la cena ed il pernottamento in hotel.


9° giorno mercoledì 30 ottobre

Siem Reap

Prima colazione in hotel.

Giornata dedicata alla visita a Angkor Thom. Si inizia dalla porta sud, lo spettacolare tempio del Bayon – unico

per le sue 54 torri decorate dai più di duecento volti sorridenti di Avalokitesvara, il tempio di Baphuon, il tempio della leggenda del re ed il serpente, Pimeanakas, le splendide terrazze degli elefanti e del re lebbroso.

Pranzo in ristorante in corso d’escursione.

Nel pomeriggio, visiterete il famoso tempio di Angkor Wat, riconosciuto Patrimonio mondiale dell’Umanità dal 1992 grazie alla sua eccezionale architettura. Il tempio è costruito in onore di Vishnu, uno sei santi supremi dell’Induismo.

A fine visite, rientro in hotel, cena pernottamento.


10° giorno giovedì 31 ottobre

Siem Reap – Phnom Penh

Prima colazione in hotel.

Partenza in pullman per Phnom Penh, lungo il percorso che costeggia ad oriente il grande Lago Tonle Sap. Sosta presso il sito archeologico di Sambor Prei Kuk, che si compone di templi pre-angkoriani costruiti su di una vasta area di circa mille ettari completamente circondati dalla giungla.

Pranzo in ristorante in corso d’escursione.

Ultima sosta a Skoun, nota come la “città del ragno” a causa della tarantola fritta, specialità locale.

Arrivo a Phnom Penh per la sistemazione in hotel. Cena pernottamento.


11° giorno venerdì 1 novembre

Phnom Penh – Volo

Prima colazione in hotel.

Giornata dedicata alla visita di Phnom Penh, capitale della Cambogia: Il Palazzo Reale, costruito nel 1866 dal Re Norodom e sede della Pagoda d’Argento, così chiamata perché il suo piano è composto da 5.000 piastrelle d’argento.

Il Museo Archeologico, contenente capolavori di statuaria di bronzo ed arenaria che celebrano la grandezza delle antiche dinastie Khmer; Il Wat.

Phnom, una delle pagode più importanti di Phnom Penh; il Museo del Genocidio di Tuol Sleng, una vecchia scuola secondaria trasformata in un centro di detenzione e tortura sotto i khmer rossi.

Pranzo in ristorante in corso d’escursione.

In tempo utile, trasferimento in

aeroporto per il volo di rientro In Italia, via Dubai.

EK 371

PHNOM PENH (PNH) – DUBAI (DXB)

23.05 – 06.00*


12° giorno sabato 2 novembre

Voli – Italia

EK 093

DUBAI (DXB) – BOLOGNA (BLQ)

09.05 – 12.45

Arrivo del volo all’aeroporto di partenza.

Rientro nelle fermate di partenza con il bus.



Quotazione individuale

MIN 15 PAGANTI 

€ 2.690

Supplemento singola € 320

Cambio  1€=1,12USD

 

La quota comprende:

• Bus per Bologna A/R • Voli Emirates A/R con partenza da Bologna in classe economy • Tasse aeroportuali (pari a 79,00 € al 19/04/2019) • 2 voli interni comprensivi di tasse • Pernottamento negli hotel indicati come da prospetto “I Vostri Hotels” o similari. • Trattamento di pensione completa dalla cena del 2° giorno al pranzo dell’11° giorno (escluso pranzo del 7° giorno) • Trasporto in bus privato con aria condizionata • Biglietti di entrata per le diverse attività specificate nel programma • Tour con guide locali parlanti italiano • Tutte le tasse governative e per i servizi inclusi • Acqua fresca durante i tour giornalieri (2 bottiglie a persona al giorno) • Assicurazione medico-bagaglio (massimale di 8.000€) • Tour Leader Reporter Live dall’Italia

La quota non comprende:

• Bevande ai pasti • Pasti non indicati • Facchinaggi e mance (ca. 35 euro a persona) • Eventuale adeguamento tasse aeroportuali, carburante, tasso di cambio e tasse governative • Assicurazione annullamento, pari al 7% dell’importo del viaggio • Visto d’ingresso in Laos (35 USD/persona) da pagare in loco • Visto d’ingresso in Cambogia (30 USD/persona) da pagare in loco • Tutti i servizi non espressamente indicati in “Servizi Inclusi”.



 

CONDIVIDI:

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

About the Author

By admin / Administrator, bbp_keymaster

Follow admin
on Mag 22, 2019

Contattaci:

Il tuo nome (necessario)

La tua email (necessaria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Seguici!

Facebook