Foliage in Trentino – I colori dell’autunno

Data: 6 – 8 novembre

Durata:  3 giorni / 2 notti

Prezzo: € 360


PROGRAMMA

1° giorno • Partenza alle ore 7:00 da Piazza Giotto e da Le Caselle di Via Golgi alle ore 7:10. Colazione libera lungo il percorso. In tarda mattinata si raggiunge il Santuario della Madonna della Corona, nei pressi di Spiazzi, in Veneto: sorto nel ‘500 in un ambiente davvero straordinario, è scavato nella roccia a strapiombo nella valle dell’Adige, ha la facciata ed il campanile in stile neogotico. Il Santuario fu consacrato nel 1978 e fu poi completamente ristrutturato con la visita apostolica di Papa Giovanni Paolo II. Sosta per la visita e pranzo in ristorante. Nel pomeriggio trasferimento nei pressi di Trento, sistemazione in hotel, tempo libero, cena e pernottamento.

2° giorno • Prima colazione in hotel e, accompagnati da una guida locale, partenza per il Lago di Tovel, in Val di Non: è veramente un gioiello questo lago, immerso in una natura ricchissima di foliage autunnale, un lago che fino a poche decine di anni fa si colorava misteriosamente di rosso. Tempo a disposizione per giro lago: è pianeggiante e dura poco più di un’ora. In caso di maltempo è previsto programma alternativo. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio, sempre percorrendo i maestosi itinerari della coloratissima Val di Non, è in programma la visita di Castel Thun: fu costruito nella metà del XIII sec. ed è posto in cima ad una collina a 609 m. vicino al paese di Vigo di Ton in bellissima posizione panoramica. E’ un esempio tra i più interessanti di architettura castellana trentina, la struttura civile-militare è tipicamente gotica ed è circondato da un complesso sistema di fortificazioni. In serata rientro in hotel, cena e notte.

3° giorno • La mattinata è dedicata al MUSE – il nuovo Museo delle scienze di Trento: inaugurato nel luglio del 2013 nella sua stupenda e prestigiosa sede che porta la firma illustre di Renzo Piano. Attivo, attrattivo, memorabile questo Museo delle Scienze non ha nulla a che vedere con l’idea polverosa legata ai musei di tradizione perché luminoso, trasparente, aperto. E’ stato un enorme investimento economico – 70 milioni di euro, mai in Italia si era speso tanto per la cultura. Nei suoi 12.000 mq, articolati su sei piani, tutti dedicati alla scienza, alla natura, alla scoperta, in uno spazio architettonico che racconta in modo divertente ma scientificamente corretto le caratteristiche della Alpi, i ghiacciai, la fauna, la flora, la biodiversità al variare dell’altitudine, la nascita dell’uomo e la sua impronta nell’Universo. Pranzo in ristorante. Nel tardo pomeriggio partenza per il rientro ad Arezzo.

Quotazione individuale

 € 360 Supp. Singola € 40

La quota comprende: • Viaggio A.R. con pullman G.T. • Sistemazione in hotel 3/4* nei pressi di Trento • Trattamento come da programma • Bevande ai pasti • Servizio guida intera giornata il 2° giorno • Ingresso al Lago di Tovel, Castello di Thun, MUSE • Ns. accompagnatore

La quota NON comprende • Navetta per raggiungere il Santuario della Madonna della Corona dal parcheggio dei bus (3,00 € a/r) • Tutto quanto non indicato espressamente nella “Quota comprende”


CONDIVIDI:

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

About the Author

By admin / Administrator, bbp_keymaster

Follow admin
on Set 15, 2020

Contattaci:

Il tuo nome (necessario)

La tua email (necessaria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Seguici!

Facebook