ARGENTINA – PATAGONIA EXPRESS

Data:  10 – 19 novembre

Durata:  10 Giorni / 8 Notti

Prezzo: € 3.880


BUENOS AIRES – TRELEW – PUERTO MADRYN – PENISOLA VALDEZ – USHUAIA – EL CALAFATE

1° Giorno:

 10 novembre 2019

FIRENZE/VALDARNO/AREZZO ROMA – VOLI – BUENOS AIRES

Ritrovo dei partecipanti in luoghi da stabilire e partenza per l’aeroporto di Roma Fiumicino, in tempo utile alla partenza del volo per Buenos Aires.

AR 1141 ROMA (FCO) – BUENOS AIRES (EZE) 18:15 – 04:40*

Pasti e pernottamento a bordo.


2° Giorno:

11 novembre 2019

BUENOS AIRES

Arrivo a Buenos Aires in mattinata presto. Incontro con la guida locale e trasferimento in pullman fino all’hotel per lasciare i bagagli. Inizio del tour della città, sosta per una colazione presso il famoso Caffè Tortoni. Buenos Aires è una megalopoli di quattro milioni di abitanti che ha saputo conservare le antiche tradizioni nonostante sia una città moderna e dinamica. Si visiteranno, in particolare, la Plaza de Mayo, testimonianza di importanti fatti della storia argentina, la Cattedrale, il Cabildo e la Casa Rosada, sede della Presidenza. Proseguimento per il quartiere de La Boca: le attrazioni turistiche più importanti sono il Boca Juniors Stadium e il passaggio Caminito. Si passa poi a San Telmo: San Telmo è un quartiere favorito per il turismo, dove si trovano negozi di antiquariato, tango, ristoranti. Puerto Madero è invece il quartiere più moderno della città,  costruito negli antichi docks del porto di Buenos Aires. Puerto Madero ritornato in voga, durante gli anni ’90, e in questo momento è uno dei più visitati dai turisti. Una delle sue caratteristiche è che tutte le vie portano nomi di donne. Visita della Zona Nord della città, con la zona residenziale di Palermo e la Recoleta, che è il quartiere più sofisticato della città, con i suoi ristoranti, bar, locali notturni e negozi. Tuttavia, la cosa più tipica di questo angolo della città è il cimitero di Recoleta, dove si trovano i resti di personaggi storici, come la mitica Eva Peron. Pernottamento. FACOLTATIVO: Cena e tango show presso La Ventana nel quartiere di San Telmo con trasferimenti collettivi e guida in italiano.


3° Giorno:

12 novembre

BUENOS AIRES – VOLO  – TRELEW – AVVISTAMENTO BALENE – PUNTA DELGADA

Prima colazione in hotel. Trasferimento con la guida in aeroporto per l’imbarco nel volo diretto a Trelew.

AR 1862 BUENOS AIRES (AEP) – TRELEW (REL) 10:40 – 12:40

All’arrivo, trasferimento a Puerto Piramides. Pranzo a sacco durante il tragitto. Arrivo a Puerto Piramides, per l’avvistamento delle Balene. Navigazione durante il tramonto, il momento in cui la baia è più tranquilla. Dopo la navigazione, trasferimento a Punta Delgada e sistemazione in hotel. Cena e pernottamento in hotel.


4° Giorno:

13 novembre

PENISOLA VALDEZ – PUERTO MADRYN

Prima colazione in hotel. Escursione di un’intera giornata alla Penisola Valdes Nord, dove si potrà osservare la caratteristica  fauna locale, ricchissima di uccelli, foche, leoni marini, nandu e guanacos. Si parte da Punta Delgada, verso la Fattoria San Lorenzo, dove si visiterà la pinguinera dell’Estancia San Lorenzo, che ospita una colonia di Pinguini di Magellano, situata sulla riva dell’Oceano Atlantico. Pranzo nella fattoria San Lorenzo. Nel pomeriggio, si continua verso la Riserva Provinciale di Punta Norte, per l’avvistamento di Elefanti Marini. A fine giornata, sistemazione in hotel a Puerto Madryn per la cena ed il pernottamento.


5° Giorno:

14 novembre

PUERTO MADRYN – TRELEW – USHUAIA

Prima colazione in hotel di primissima mattinata e subito dopo, partenza per l’aeroporto per il volo in direzione Ushuaia.

AR 1864 TRELEW (REL) – USHUAIA (USH) 07:10 – 09:20

All’arrivo, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere. Pranzo in ristorante durante il tragitto. Cena in ristorante locale e pernottamento in hotel.


6° Giorno:

15 novembre

USHUAIA

Prima colazione in hotel. Escursione di mezza giornata nel Parco Nazionale della Terra del Fuoco. Situato 11 km a ovest della città, lungo la Strada Nazionale Nº 3, dispone di 63.000 ettari ed è diverso dagli altri parchi nazionali, dal momento che è un misto di boschi, montagne e mare. Volpi rosse, “Cauquenes”, picchi, anatre e più di 90 specie di uccelli sono parte di questa fauna meridionali che occasionalmente possono essere  osservate durante il viaggio. C’è anche la possibilità di vedere alcune specie introdotte quali castori e conigli. Pranzo nel parco. Alle 15.30, si parte per la navigazione (della durata di circa 6.00 ore) nel Canale Beagle fino all’Isola Martillo, Pinguinera. Cominciamo la navigazione partendo dal porto turistico della città, verso il centro del Canal Beagle, ammirando la meravigliosa vista panoramica della riva di Ushuaia e osservando i palazzi più importante come il Museo Maritimo (antico presidio), il Museo della fine del mondo, l’area industriale e le colline Olivia e i cinque fratelli. Navigando verso sud est, ci avvicineremo all’isola dei Lupi (Isla de Lobos). Dall’imbarcazione potremo godere della vista degli esemplari Lupi Marini, osservando il loro habitat permanente, in uno scenario meraviglioso. Continuando, ci avvieremo verso l’isola degli uccelli, habitat di Cormorani Magellaniche e Cormorani Imperiali. Il punto più lontano della navigazione è Il faro Les Eclaireurs, nell’arcipelago dello stesso nome. In questi isolotti sarà possibile osservare parte del Monte Cervantes, una imbarcazione naufragata nel 1930. Attraversando il Canal Beagle osserveremo l’isola Gable e la Base Navale Porto Williams (situata nell’isola Navarino, República di Cile). Arrivati sull’Isola Martillo, ci avvicineremo alla spiaggia e rimarremo lì. È davvero impattante vedere come le colonie di Pinguini di Magellano che nidificano durante la stagione estiva, si avvicinano all’imbarcazione con una curiosità notevole, si introducono nel mare nuotando sotto il catamarano e riemergendo.  Da qui torniamo al porto locale, osservando lungo la strada le “Estancias Túnel y Fique”. Cena in ristorante locale. Pernottamento in hotel.


7° Giorno:

16 novembre

USHUAIA – EL CALAFATE

Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto per il volo in direzione El Calafate.

AR 1871 USHUAIA (USH) – EL CALAFATE (FTE) 11:45 – 13:05

Arrivo a El Calafate e trasferimento in hotel. Pranzo a sacco durante il tragitto. Nel tardo pomeriggio, partenza per l’Estancia 25 di Maggio. Storia e dimostrazione delle attività che si svolgono in una tipica Estancia della Patagonia argentina e piccolo picnic. Cena presso il ristorante a base di agnello cotto alla maniera tipica e show Folkloristico di tipiche danze locali. Rientro in hotel e pernottamento.


8° Giorno:

17 novembre

EL CALAFATE  

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicata all’escursione con guida locale al Ghiacciaio Perito Moreno, situato nel Parco Nazionale Los Glaciares, dichiarato dall’UNESCO, nel 1981, Patrimonio Naturale dell’Umanità. Questo ghiacciaio continentale è la terza riserva al mondo d’acqua dolce. Il ghiacciaio, situato a 78 km da El Calafate, è il più famoso e spettacolare. Ha un fronte di 3000 m di lunghezza e un’altezza di 60 m, da cui si staccano costantemente gigantesche torri di ghiaccio che cadono nel lago sottostante. Pranzo nel parco. Tempo libero per camminare sulle passerelle panoramiche. A fine giornata, rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.


9° Giorno:

18 novembre

EL CALAFATE – GHIACCIAIO UPSALA – ESTANCIA CRISTINA – EL CALAFATE

Prima colazione in hotel. Alle ore 7/7.30 circa, trasferimento a Porto Banderas per prendere il traghetto per l’escursione di tutta la giornata al Ghiacciaio Upsala. Imbarco sul moderno battello Upsala Explorer, che essendo molto veloce, permette di raggiungere in tempi brevi le nostre destinazioni. Oltre al ghiacciaio Upsala, vedrete il Canale Cristina, dove si trova l’omonima estancia (fattoria), uno dei luoghi più suggestivi dell’intera Patagonia. Piacevole escursione nei punti più spettacolari della zona, tra montagne innevate, ghiacciai sospesi, natura vergine e rigogliosa. Tempo permettendo, in veicoli 4×4 si raggiungerà un privilegiato punto di osservazione dall’alto del ghiacciaio Upsala. Rientro all’Estancia Cristina, e pranzo. Dopo pranzo si potrà effettuare una breve visita dell’estancia. Nel tardo pomeriggio, ci si reimbarcherà sull’Upsala Explorer per tornare a Puerto Bandera. Successivamente, ritorno a El Calafate in hotel per la cena ed il pernottamento. .


10° Giorno:

19 novembre

BUENOS AIRES

Prima colazione in hotel. Tempo libero fino all’ora di pranzo. Verso le 12.00 circa, pranzo in hotel e, subito dopo, trasferimento in aeroporto, in tempo utile per il volo per Buenos Aires.

AR 1847 EL CAFATE (FTE) BUENOS AIRES (AEP) 14:30 – 17:25

Arrivo a Buenos Aires e trasferimento di connessione all’aeroporto internazionale per il volo di rientro in Italia.

AR 1140 BUENOS AIRES (EZE) ROMA (FCO) 22:45 – 16:00*


11° Giorno:

20 novembre

VOLO –  ROMA

Arrivo in Italia previsto per le per 16.00 circa. Rientro alle fermate di partenza.




I vostri hotels (o similari)

 BUENOS AIRES

 LOI SUITES RECOLETA 4*

FARO DELGADA

HOTEL FARO PUNTA DELGADA 3*

PUERTO MADRYN

HOTEL DAZZLER 4*

 USHUAIA

HOTEL ALTO ANDINO 4*

CALAFATE

ALTO CALAFATE HOTEL 4*


Passaporto: in corso di validità. Visto d’ingresso: non necessario per i soggiorni turistici inferiori ai tre mesi.

Quotazione individuale in camera doppia

Cambio : €1 = 1,14 USD

Minimo 15 persone

Quota € 3.880

Supplemento singola € 480

Estensione Iguazù in doppia € 750 – in singola € 850

La quota comprende:

Bus Firenze/Valdarno/Arezzo per Roma Aeroporto A/R  Volo di linea da Roma come da prospetto  Tasse aeroportuali (pari ad € 510,76 al 18/01/19)  Voli interni come da programma  Tutti i trasferimenti come da programma  Sistemazione negli alberghi indicati nel prospetto o similari in camera standard  Trattamento di pensione completa come da programma, dalla colazione del 2° giorno al pranzo del 10° giorno  City tour di Buenos Aires con colazione al caffè Tortoni  Guide parlanti italiano a Buenos Aires, Puerto Madryn, nella Penisola Valdes, Ushuaia, al Parco Nazionale Lapatatia, El Calafate, all’Estancia 25 Mayo, al Parco los Glaciares,  Tutte le visite e gli ingressi come da programma (tranne quelli facoltativi)  Assicurazione sanitaria (massimale spese mediche € 8.000)  Tour Leader dall’Italia

La quota non comprende :

Bevande ai pasti  Pasti non espressamente indicati  Extra in genere e spese di carattere personale  Mance e facchinaggi  Assicurazione annullamento pari al 7% della quota viaggio  Eventuale adeguamento carburante, tasse aeroportuali e tasso di cambio  Tutto quanto non espressamente indicato ne “La Quota Comprende”


In caso di recesso o di rinuncia da parte del Viaggiatore, egli avrà diritto al rimborso del costo del viaggio al netto delle penalità seguenti: dal giorno successivo alla prenotazione fino a 60 giorni prima della partenza 30% / da 59 a 30 giorni prima della partenza 40% / da 29 a 20 giorni prima della partenza 50% / da 19 a 15 giorni prima della partenza 75% / da 14 a 4 giorni prima della partenza 90% / da 3 a 0 giorni prima della partenza 100% (i giorni sono da intendersi lavorativi). Nel caso in cui siano già stati emessi i biglietti aerei, dovrà essere corrisposto l’intero importo del biglietto (ad eccezione di parte delle tasse aeroportuali) più le percentuali indicate sopra per la parte dei servizi a terra, oltre alle penalità relative a conferme per altri servizi non rimborsabili.


CONDIVIDI:

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

About the Author

By admin / Administrator, bbp_keymaster

Follow admin
on Feb 19, 2019

Contattaci:

Il tuo nome (necessario)

La tua email (necessaria)

Oggetto

Il tuo messaggio

Seguici!

Facebook